Italia (Italy), Consulenti finanziari

Cambia sitochevron_right

Promuovere iniziative di stewardship sulla biodiversità: esempi di engagement

Carolina San Martin, CFA, Director, ESG Research
Sean Caplice, CFA, ESG Analyst
2023-12-31
Archiviato info
I contenuti archiviati rimangono disponibili sul sito. Si invita a considerare la data di pubblicazione mentre si leggono i contenuti precendenti.
deforestation healthy forest palm rubber trees

Le opinioni espresse sono quelle degli autori alla data di redazione. I singoli team di gestione possono esprimere opinioni differenti e prendere decisioni di investimento diverse. Il valore finale dell’investimento potrebbe essere superiore o inferiore a quello dell’investimento iniziale. I dati di terzi utilizzati nel presente documento sono considerati affidabili, tuttavia non è possibile garantirne l’accuratezza. Destinato esclusivamente a investitori professionali.

Le prove sempre più evidenti dell’impatto finanziario della biodiversità stanno sollevando la preoccupazione di molte parti in causa, tra cui investitori e consumatori, spingendo all’introduzione di modifiche al contesto normativo e giuridico. La comprensione dell’impatto della perdita di biodiversità sui prezzi degli asset, sul valore delle imprese e, di conseguenza, sui risultati degli investimenti è ancora agli inizi e la mancanza di dati affidabili resta un ostacolo ad azioni misurabili. Tuttavia, il team di ricerca ESG di Wellington è convinto che gli attori di mercato debbano considerare e tenere conto dei costi della perdita di biodiversità e dei benefici associati alla conservazione degli ecosistemi. 

Miriamo a integrare la biodiversità nel nostro approccio di ricerca e di stewardship, proprio come facciamo con il cambiamento climatico. Come nel caso dei cambiamenti climatici, prediligiamo le attività di dialogo come strumento principale per aiutare imprese ed emittenti a comprendere i rischi e le opportunità correlati. Nei nostri voti per delega consideriamo anche il modo in cui le aziende affrontano i rischi sostanziali per la biodiversità e continueremo a migliorare il nostro approccio nei confronti di questo tema complesso. All’interno di questo articolo condividiamo esempi recenti dei nostri sforzi volti a valutare l’esposizione delle imprese ai rischi legati alla biodiversità e a comprendere meglio i loro programmi di mitigazione. 

Il nostro approccio di stewardship in ambito di biodiversità

L’approccio del team di ricerca ESG alla gestione della biodiversità poggia sulla nostra consolidata collaborazione con il Woodwell Climate Research Center. I dati e gli approfondimenti scientifici che otteniamo grazie al lavoro con Woodwell rappresentano il punto di partenza per comprendere l’importanza della biodiversità per i portafogli dei clienti che gestiamo. Per quanto riguarda le attività di engagement, il nostro team attribuisce grande rilievo alle conversazioni con le imprese che, a nostro avviso, hanno un’esposizione rilevante ai rischi finanziari legati alla biodiversità, come quelle che dipendono fortemente da servizi eco-sistemici a livello operativo o di filiera produttiva. Utilizziamo le attività di dialogo principalmente per influenzare il cambiamento e preservare il valore nel lungo periodo, in quanto riteniamo che questo sia il modo più costruttivo per accrescerlo, riducendo al contempo il rischio nei portafogli dei clienti. Siamo convinti che i gestori attivi possano migliorare le loro attività di engagement attingendo agli approfondimenti dei team di ricerca di settore sui fondamentali, dei partner di scienze climatiche e degli esperti ESG. Nel dialogo relativo all’utilizzo delle risorse terrestri e idriche (due fattori chiave per la perdita della biodiversità) i nostri gestori possono anche accedere a numerosi quadri di riferimento come Deforestation-Free Finance Sector Roadmap di Global Canopy e Investor Water Toolkit di Ceres.

Esempi di voto ed engagement

  • Il nostro team ha instaurato un dialogo attivo con un importante rivenditore di articoli per la casa sull’argomento della deforestazione nella filiera produttiva, così da esaminare una serie di pratiche che la società in questione rispetta in misura inferiore alla concorrenza. Abbiamo incoraggiato la società a orientarsi verso migliori pratiche di divulgazione e certificazione dei prodotti forestali. Parallelamente, in occasione dell’assemblea generale annuale del 2022, abbiamo sostenuto una proposta degli azionisti incentrata sulla tematica della deforestazione, che ha ottenuto il 55% dei consensi. Da quel momento, l’azienda si è impegnata a comunicare le proprie attività al CDP Forests.  
  • Abbiamo intrapreso più volte attività di engagement con una multinazionale di prodotti di consumo al fine di aumentare il ritmo e la portata degli sforzi per l’eliminazione della deforestazione. Abbiamo anche espresso queste opinioni nel 2020, sostenendo una proposta degli azionisti sul tema della deforestazione, che ha ricevuto il 67% dei consensi. Nell’ambito del nostro dialogo continuo, cerchiamo di ottenere prove del costante miglioramento dell’impresa rispetto alle sue catene di fornitura di cellulosa e olio di palma, due fattori produttivi critici. Ad oggi, l’azienda ha aumentato la quantità di informazioni divulgate, si è impegnata maggiormente per la certificazione FSC ed è più aperta al feedback degli azionisti.  
  • In seguito a notizie preoccupanti sulle pratiche nocive e insostenibili di un fornitore di olio di palma, ci siamo confrontati con un’altra grande impresa di consumo in merito alla sua esposizione diretta e indiretta al fornitore in questione. Volevamo individuare le capacità di approvvigionamento alternative dell’azienda e capire se avesse considerato tali opzioni. Grazie alle nostre attività di engagement, abbiamo iniziato ad apprezzare maggiormente il modo in cui quest’impresa gestisce i rischi della sua catena di fornitura per quanto riguarda le materie prime controverse, anche se questo aspetto continua a essere monitorato.  
  • Abbiamo parlato con un esperto di silvicoltura di un’impresa di beni di consumo che si rifornisce di materiali provenienti dalle foreste boreali canadesi. Abbiamo approfondito la nostra conoscenza del processo di approvvigionamento della pasta di cellulosa dell’azienda e incoraggiato un maggiore allineamento delle politiche con le migliori pratiche del settore, oltre a una maggiore trasparenza sugli indicatori chiave di performance. 
  • In seguito a numerose conversazioni con un’azienda agricola leader del settore, ci rincuora la capacità dell’impresa di integrare la conservazione della biodiversità nella sua strategia aziendale. L’impresa considera con sempre maggior convinzione la gestione dell’ecosistema come un vantaggio competitivo e ha aumentato costantemente gli investimenti nella tracciabilità della filiera produttiva. In concomitanza con le nostre attività di engagement, l’azienda ha accelerato il suo impegno contro la deforestazione. 
  • Ci siamo confrontati con un’azienda leader nella produzione di pneumatici per ottenere informazioni sulla gestione della sua catena di fornitura, con particolare attenzione all’approvvigionamento responsabile della gomma naturale. La catena di approvvigionamento della gomma è poco trasparente e frammentata, il che la rende difficilmente monitorabile. Questa società sta utilizzando diversi strumenti di valutazione del rischio per mitigare la deforestazione. Ad esempio, ha sviluppato un sistema di mappatura dei rischi basato su una applicazione, che verifica le risposte dei fornitori utilizzando immagini satellitari di organizzazioni non governative. L’azienda ha anche avviato collaborazioni con organizzazioni di ricerca locali in grado di mantenerla al corrente rispetto a potenziali attività di deforestazione. La società ammette inoltre che l’industria degli pneumatici deve aumentare la velocità con cui affronta i problemi della catena di approvvigionamento della gomma naturale. Continueremo a impegnarci su questo tema e a monitorare i progressi verso gli obiettivi di riduzione del volume di gomma naturale acquistata. 
  • Abbiamo incontrato i rappresentanti del ministero del Clima di un Paese in via di sviluppo ad alta biodiversità. Il nostro obiettivo era quello di conoscere meglio le loro iniziative di conservazione delle risorse idriche e delle foreste e di discutere degli strumenti finanziari legati alla biodiversità che possono aiutare il Paese a proteggere le sue aree naturali. I rappresentanti hanno fornito dettagli sulla dipendenza del Paese dalle risorse naturali per la sua prosperità economica e hanno evidenziato le azioni di conservazione intraprese finora, tra cui la designazione di riserve naturali. Abbiamo chiesto di bilanciare gli sforzi di conservazione con le più ampie esigenze della società e discusso di una potenziale collaborazione con donatori internazionali e banche di sviluppo multinazionali. È stato inoltre evidenziato il crescente interesse del mercato per le obbligazioni sulla biodiversità. I rappresentanti hanno trovato utile il nostro feedback e stanno lavorando per strutturare strumenti legati alla biodiversità in grado di attrarre potenziali investimenti del settore privato.

Esempi di domande per instaurare un dialogo sulla biodiversità

Consapevolezza, governance e strategia

  • Come valutate i rischi legati alla biodiversità?
  • Chi, nel vostro consiglio di amministrazione, è responsabile della supervisione dei rischi legati alla biodiversità?
  • Come inserite le considerazioni sulla biodiversità nelle vostre decisioni operative?
  • Dove si colloca la biodiversità all’interno delle vostre attuali ambizioni climatiche? Quali sono gli indicatori chiave di performance più rilevanti per la vostra azienda?

Linee guida, programmi e operazioni

  • Quali linee guida e procedure attuate per gestire i rischi legati alla biodiversità?
  • Come considerate i rischi legati alla biodiversità e alla perdita di risorse naturali nei vostri piani di investimento?
  • In che modo state incentivando la progettazione dei vostri prodotti o i team di approvvigionamento a considerare e mitigare i rischi per la biodiversità?
  • Quali dei vostri siti e fornitori sono esposti a rischi materiali derivanti dalla perdita di biodiversità?
  • Quali sono i vostri principali stakeholder nell’ambito della biodiversità e come collaborate con loro?
  • Come lavorate con le comunità locali potenzialmente interessate dalla perdita di biodiversità? 

Considerazioni finali

Le autorità di regolamentazione e gli organismi di governo, tra cui la Commissione europea, hanno iniziato a adottare politiche volte alla conservazione e alla prevenzione del degrado degli ecosistemi. Attualmente sono in discussione al Congresso degli Stati Uniti diverse proposte di legge che riguardano la perdita di biodiversità. Al contempo, aumentano le preoccupazioni di consumatori e investitori per i potenziali esiti sociali ed economici negativi della perdita di biodiversità. Il team di ricerca ESG di Wellington è convinto del fatto che le società, gli emittenti e gli organismi che investono in queste imprese non possano più ignorare le implicazioni finanziarie della perdita di biodiversità. Continueremo a puntare sull’engagement come principale risorsa per la sensibilizzazione sulla biodiversità e per la mitigazione dei rischi associati. 

I nostri esperti

Approfondimenti correlati

Mostra di Approfondimenti
Archiviato info
I contenuti archiviati rimangono disponibili sul sito. Si invita a considerare la data di pubblicazione mentre si leggono i contenuti precendenti.

Tre approcci per migliorare i portafogli grazie alle considerazioni di carattere sociale

Continua a leggere
event
5 min
Article
2025-04-30
Archiviato info
I contenuti archiviati rimangono disponibili sul sito. Si invita a considerare la data di pubblicazione mentre si leggono i contenuti precendenti.
Archiviato info
I contenuti archiviati rimangono disponibili sul sito. Si invita a considerare la data di pubblicazione mentre si leggono i contenuti precendenti.

Come tradurre un concetto di importanza cruciale in un potenziale di rendimento

Continua a leggere
event
Article
2025-02-28
Archiviato info
I contenuti archiviati rimangono disponibili sul sito. Si invita a considerare la data di pubblicazione mentre si leggono i contenuti precendenti.
Archiviato info
I contenuti archiviati rimangono disponibili sul sito. Si invita a considerare la data di pubblicazione mentre si leggono i contenuti precendenti.

Creare resilienza: le domande che gli investitori azionari devono porsi oggi

Continua a leggere
event
Article
2024-07-12
Archiviato info
I contenuti archiviati rimangono disponibili sul sito. Si invita a considerare la data di pubblicazione mentre si leggono i contenuti precendenti.
Archiviato info
I contenuti archiviati rimangono disponibili sul sito. Si invita a considerare la data di pubblicazione mentre si leggono i contenuti precendenti.

Il valore di apprezzare i propri dipendenti

Continua a leggere
event
Article
2024-03-31
Archiviato info
I contenuti archiviati rimangono disponibili sul sito. Si invita a considerare la data di pubblicazione mentre si leggono i contenuti precendenti.
Archiviato info
I contenuti archiviati rimangono disponibili sul sito. Si invita a considerare la data di pubblicazione mentre si leggono i contenuti precendenti.

Valutare l'impatto della resilienza climatica

Continua a leggere
event
Article
2024-02-29
Archiviato info
I contenuti archiviati rimangono disponibili sul sito. Si invita a considerare la data di pubblicazione mentre si leggono i contenuti precendenti.
Archiviato info
I contenuti archiviati rimangono disponibili sul sito. Si invita a considerare la data di pubblicazione mentre si leggono i contenuti precendenti.

Biodiversità: ecco perché gli investitori dovrebbero prenderne atto

Continua a leggere
event
Article
2023-12-31
Archiviato info
I contenuti archiviati rimangono disponibili sul sito. Si invita a considerare la data di pubblicazione mentre si leggono i contenuti precendenti.
Archiviato info
I contenuti archiviati rimangono disponibili sul sito. Si invita a considerare la data di pubblicazione mentre si leggono i contenuti precendenti.

Il valore della sostenibilità in primo piano in un contesto globale di sfide e opportunità

Continua a leggere
event
Article
2023-12-31
Archiviato info
I contenuti archiviati rimangono disponibili sul sito. Si invita a considerare la data di pubblicazione mentre si leggono i contenuti precendenti.

Leggi successivo